Angelina jolie: star del momento

REGINA DI CANNES, ACTION IN USCITA E UN FIGLIO IN ARRIVO

Era la più attesa sulla passerella di Cannes e i flash e le interviste dei giornalisti sono state tutte per lei e il marito Brad Pitt. Bellissima in abito da sera verde, succinto al punto tale da mettere in mostra le rotondità di una mamma in dolce attesa di due gemelli. Angelina Jolie è stata la vera “diva” di questi primi giorni sulla Croisette.

Giunta sulla costa azzurra per presentare Kung Fu Panda, nuovo film d’animazione della DreamWorks cui presta la voce, ma soprattutto la nuova fatica di Clint Eastwood The Changeling, serio candidato alla vittoria della Palma D’Oro. La Jolie ha affrontato la storia vera di Christine Collins, che un sabato mattina nella Los Angeles del 1928 esce di casa salutando il figlio e torna per scoprire che è stato rapito. Le autorità di polizia tenteranno di insabbiare la scomparsa cercando di farla passare per matta. Il film, un thriller interpretato sia dalla Jolie che da un ritrovato John Malkovich, porta con sé una fortissima carica di denuncia contro il potere (quello americano), quello governativo, spietato e segreto. Un ruolo molto impegnativo per la figlia di Jon Voight chiamata a confrontarsi con un maestro del cinema d’autore quale l’ex Pistolero di Sergio Leone. La Jolie torna a recitare per vincere e dopo una serie di pellicole più commerciali si cimenta nuovamente in ruoli drammatici. Come in passato era successo per Un cuore grande, storia di Marianne Pearl moglie del reporter assassinato in Pakistan da Al Qaeda e in Ragazze interrotte, interpretazione che gli era valsa un Oscar come attrice non protagonista nel lontano 1998. Dopo quel riconoscimento, che la portò per la prima volta sotto i riflettori di Hollywood, di lei si iniziò ad esaltare solamente il corpo voluttuoso e pieno di curve e quelle labbra conturbanti che l’hanno resa una sex symbol. {mosimage} Ambasciatrice Onu per i rifugiati, viaggiatrice dall’Iraq al Darfur, dalla Namibia alla Cambogia, l’attrice è riuscita a sfruttare la popolarità raggiunta e lo stuolo di reporter che la seguono come un’ombra nei suoi spostamenti insieme con il marito, per sensibilizzare la stampa e l’opinione pubblica sulle condizioni disagiate in cui vivono molti popoli. A fine giugno la vedremo nelle sale anche con un altro progetto: Wanted, film basato su un fumetto di Mark Miller e definito dalla stessa Jolie “ Una sorta di Dostoevskij mischiato con Matrix”. Un action movie in cui l’attrice si trova a sparare sospesa fuori dai finestrini di un auto in corsa, mentre controlla scosciata il volante con i tacchi a spillo.Un film che la Jolie ha sentito il bisogno di girare per tornare a sentirsi forte e selvaggia dopo la morte della madre. Che sia una killer spietata, una mamma in cerca del figlio scomparso o una moglie in dolce attesa è sempre lei la Star delle star.

About admin 2553 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook