Sangue e cemento

L’Abruzzo ancora attende, la città dell’Aquila con esattezza, che dopo il terremoto dell’anno scorso è ancora in ginocchio e chiede aiuto. “Sangue e Cemento” di Thomas Torelli e con Paolo Calabresi. Un documentario che in appena 58 minuti cerca di capire i misteri che ci sono dietro quella scossa delle 03:32 del 6 aprile 2009 che ha distrutto una città e le vite di centinaia di famiglie. Il film documentario, di cui consigliamo a tutti la visione, è stato realizzato dal “Gruppo Zero”, un collettivo di giornalisti e cineasti che hanno l’obiettivo di creare un’informazione corretta e senza manipolazioni. Alla base dell’inchiesta c’è il terribile sospetto che dietro quel terremoto ci sono più responsabilità umane che naturali.

Anche questo è cinema, una testimonianza filmata per cercare di capire come sono andati i fatti e dare agli sfollati qualche risposta concreta.

About admin 2553 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook