Slow food on film

NIENTE RASSEGNA QUEST’ANNO

Capita che anche le idee migliori vadano a farsi benedire: mancanza di fondi. Accade quindi che il gustosissimo Slow Food on Film, festival internazionale di cinema e cibo promosso dal movimento Slow Food e dalla Cineteca di Bologna, non avrà spazio nel cartellone eventi del 2010.

Slow Food on Film promuove una nuova consapevolezza critica nella cultura alimentare, mostrando film, cortometraggi, documentari e serie tv che sviluppino un discorso originale sul cibo (pulsioni, perversioni, implicazioni identitarie e affettive), sui problemi dell’agroalimentare (effetti economici, sociali e ricadute ambientali) e sulla memoria gastronomica come patrimonio da salvare.

Dopo le tre pionieristiche e fortunate edizioni braidesi (2002, 2004, 2006), il grande successo delle due edizioni bolognesi (2008,2009) frutto della collaborazione con Cineteca di Bologna, Slow Food On Film, diversamente da quanto annunciato in precedenza, non tornerà nella primavera del 2010.

Un annuncio doloroso che viene dato solamente ora sebbene i segnali non lusinghieri fossero nell’aria da tempo, perché fino all’ultimo i due principali promotori del festival hanno tentato tutte le strade possibili per recuperare le risorse finanziarie necessarie alla sua realizzazione, condizione che purtroppo non si è avverata.

Cineteca di Bologna e Slow Food che un paio di anni fa hanno intrapreso la scommessa di produrre conoscenza, produrre riflessione, produrre cultura intersecando il mondo del cinema e del cibo, non abbandoneranno tuttavia la strada già percorsa insieme e si metteranno presto al lavoro per una ripresa di Slow Food on Film nel 2011.

About admin 2553 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook