Maggio mese dei miff awards

INDIPENDENTE IN QUALUNQUE FORMA: AVANZA IL PICCOLO CINEMA

Celebrare non costa nulla, quindi perchè limitarsi?

Dal 5 all’11 maggio si terrà a Milano la più importante manifestazione che promuove la produzione e la distribuzione del cinema indipendente nazionale e internazionale. I MIFF Awards giungono quest’anno alla decima edizione. Film d’apertura saranno due pellicole italiane: l’anteprima mondiale de “Le ultime 56 ore” del regista Claudio Fragrasso (proiettato mercoledì 5); “Due vite per caso” (“Lucky Red”) del regista Alessandro Aronadio (proiettato giovedì 6) già vincitore della prima edizione del MIFF con il cortometraggio “Glory Box”.

Quest’anno è più importante che mai il concorso dedicato ai cortometraggi che saranno proiettati presso il Cinema Gnomo, suddivisi in tre categorie: fino a 15 minuti; da 15 a 30 minuti; cortometraggi italiani. Il cortometraggio vincitore della prima categoria sarà acquistato da Mondo Home e sarà proiettato in tutte le sale italiane prima della programmazione del film. La giuria del MIFF è composta da grandi esperti del settore: Luciano Beretta (Green Movie), Riccardo Magnoni (distributore), Francesco Baccini (cantautore), Tommaso Tuppini (docente di filosofia), Andrea Pinketts (scrittore), Nino Pansini (filmmaker e direttore della fotografia), Guglielmo Marchetti (distributore), Anna Dusi (artista e disegnatrice). La regista Patrizia Santangeli proclamerà i vincitori a cui verranno poi assegnati i Cavalli di Leonardo.

About admin 2553 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook