Steven soderbergh riunisce il meglio

GRANDE CAST PER CENTURION DELL’IPERATTIVO REGISTA

C’è chi non viene mai ingaggiato e chi non riesce ad avere una vita propria causa milioni di impegni. Steven Soderbergh fa parte di questa seconda categoria, regista iperattivo che sta per dedicarsi ad un nuovo progetto multicasting, ovvero Contagion prodotto dalla Warner Bros, storia di un virus letale che si diffonde in tutto il mondo. Capire di cosa tratta il film è semplice, basta seguire (e/o immedesimarsi) nelle vite di alcuni personaggi che ruoteranno nella storia, dalla donna d’affari che accusa i primi sintomi della malattia al ritorno da un viaggio di lavoro (Gwyneth Paltrow), a suo marito (Matt Damon), da una coppia di dottori americani e una dottoressa europea dell’OMS (rispettivamente Laurence Fishburne e Kate Winslet, e Marion Cotillard) che tentano di fermare l’epidemia, a quella di un blogger che cerca il complotto dietro la diffusione delle notizie (Jude Law). Tantissimi attori famosi per una pellicola corale dalle grandi aspettative. Le prime riprese di Contagion sono previste per gli ultimi mesi del 2010 e, si vocifera, il film sarà pronto e forse in 3D (il che non è un pregio) verso la fine dell’anno successivo. Soderbergh si è affidato alla sceneggiatura di Scott Z.Burns, già autore di The Bourne Ultimatum per Paul Greengrass, che il regista di Traffic ha già conosciuto per The Informant e con il quale spera di fare il botto. Again.

About admin 2553 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook