L’esborso della regione lazio

SONO 16 I MILIONI € DESTINATI AI FONDI PER L’AUDIOVISIVO

Approvate le graduatorie del Bando per l’Innovazione Tecnologica del Settore Audiovisivo, emanato nell’estate del 2009 dalla precedente Giunta della Regione Lazio. Finalmente arriva in porto uno dei Bandi più attesi e innovativi dall’industria audiovisiva che finanzierà progetti di innovazione per complessivi 16 milioni di euro.

La pubblicazione della graduatoria, fortemente sollecitata anche da ANEC Lazio, vede tra i 73 progetti finanziabili (su complessivi 200 ammissibili) ben 30 imprese dell’esercizio cinema, con interventi di digitalizzazione finanziati per il 50% a fondo perduto.

Per il settore regionale dell’esercizio si tratta di un risultato unico in Italia e straordinari visto il valore la quantità dei progetti presentati, per un totale di circa 4 milioni e mezzo di euro di investimento per la digitalizzazione di 35 sale, dei quali 2 milioni e mezzo arriveranno dalla Regione.

Il Presidente dell’ANEC Lazio, Leandro Pesci dichiara: “Abbiamo fortemente sollecitato un impegno regionale nel processo di digitalizzazione in corso e, dopo un confronto politico serrato, siamo arrivati ad un primo fondamentale obiettivo, che consentirà ai cinema di sostenere altri investimenti e cogliere le opportunità concesse dal digitale, in un contesto generale problematico per tutti gli Enti Pubblici, dallo Stato ai Comuni.”

Il parco sale in Regione è composta da 130 cinema per 400 schermi totali di cui 65 già digitalizzati. Il contributo regionale è di importanza strategica per l’intero settore e consentirà alle imprese una maggiore sostenibilità dei notevoli costi per la digitalizzazione.

“Ora” prosegue Pesci “è importante che la Regione prosegua in una politica di tutela e sviluppo del settore, erogando in tempi utili i fondi assegnati, sbloccando ulteriori risorse per finanziare i progetti ammessi ma non finanziati , prevedendo risorse per la formazione e aggiornamento professionale di tutti gli operatori, imprenditori e tecnici, con particolare riguardo alle nuove tecnologie digitali che consentono maggiore pluralità e flessibilità di contenuti, di programmazione e innescano un processo virtuoso per l’esercizio, la produzione, la distribuzione e presumibilmente per il pubblico.

Info: ANEC Lazio.

About admin 2554 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook