Box office: harry potter previdibile in vetta

IL MAGHETTO DI HOGWARTS SBANCA LE SALE D’ITALIA

Doveva sbancare i botteghini di tutto il mondo e così ha fatto. Harry Potter e i doni della morte: Parte I, uscito in sala in questo week end, ha incassato in tutto il mondo oltre 330 milioni di dollari, battendo il record precedente che apparteneva a Harry Potter e il calice di fuoco.

Scendendo nel dettaglio della situazione statunitense, il maghetto ha incassato 125milioni di dollari, che a conti fatti significa il miglior esordio cinematografico per la saga. Inoltre grazie a questo risultato, nella celeberrima classifica dei miglior esordi di sempre, I Doni della morte: Parte I si piazza al sesto posto. In secondo posizione al box office Usa troviamo Megamind, che, pur perdendo una piazza, incassa 16.175.000 di dollari e 109.476.000 di dollari in totale. La terza posizione è di Unstoppable – Fuori Controllo con 13.100.000 di dollari e 41.962.000 di dollari in complessivo. Al quarto posto Parto col folle con week-end 9.150.000 di dollari (totale di 72.669.000 di dollari), davanti all?ultimo lavoro di Paul Haggis, The Next Three Days che al primo week end si porta a casa 6.750.000 di euro. Il buongiorno del mattino è sesto con 5.233.000 di dollari per 19.856.000 di dollari in totale; settimo il deludente Skyline (3.431.000 di dollari per un totale di 17.643.000 di dollari); ottavo Red (2.467.000 di dollari, con 83.574.000 di dollari complessivi). Infine chiudono la top ten: For Colored Girls e Fair Game.

Ma andiamo subito sulle italiche sponde. C’è finalmente da sorridere e sorriderà la Warner, guardando il box office di questo fine settimana. In linea con i botteghini di tutto il mondo, Harry Potter e i doni della morte: Parte I anche nel nostro paese si accaparra la prima posizione con un incasso di 7.452.768 di euro. In seconda posizione troviamo Saw 3D con l’ottimo incasso di 1.973.002 di euro, davanti a Maschi contro femmine, terzo con 855.155 di euro, ma Fausto Brizzi si consola con 12.530.923 di euro di incasso totale, che se non è un vero e proprio record, poco ci manca! Il quarto posto è occupato da The Social Network che non ha spiccato il volo al cinema e riesce a incassare soltanto 573.718 euro, che sommati ai soldi della scorsa settimana arriva a quota 1.713.000 di dollari, poca cosa per un film firmato David Fincher. Al quinto posto troviamo Benvenuti al Sud, la pellicola record di questo autunno, che ha già incassato 28.582.413 di euro in totale. Procedendo con la classifica ci sono: sesto posto per Un Marito di troppo (505.885 euro), settimo per Ti presento un amico (452.092 euro) e ottavo Stanno tutti bene (434.636 euro). Chiude in nona posizione Unstoppable, davanti a Devil, tristemente finito all’ultimo posto.

Davide Monastra

About admin 2553 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook