Consigli per curiosi doc

RUBRICA SETTIMANALE SUL BUON GUSTO AL CINEMA

Molte, troppe persone scelgono di vedere un film ancora in base alla locandina, che spesso lì tradisce. Considera poi che se ne leggono di ogni forma e gradiente in rete, ma il consiglio spassionato che proviene da un sito di appassionati ancora non esiste, interviene la nostra redazione. Perciò reggetevi forte perché ce ne sono per tutti e per ogni categoria!!

The killer inside me: per curiosi doc

Ispirandosi all’omonimo romanzo pulp di Jim Thompson, Michael Winterbottom dirige Casey Affleck, Jessica Alba e Kate Hudson in un noir violento e inaspettatamente malato. Il personaggio di Lou Ford (Ben Affleck), ingannevolmente innocente, rivela a piccole dosi la vera anima che lo muove, sorprendendo lo spettatore con abbondanti dosi di crudeltà. Il contrasto tra le arcaiche turbe psicologiche di Ford e la maschera perbenista e borghese con cui nasconde la sua vera natura, imprime al film un’atmosfera squisitamente intrigante e piena di ombre, in perfetto stile (neo)noir.

My name is Khan: per curiosi indecisi

Interpretato dalle star bollywoodiane Shahrukh Khan e Kajol, My name is Khan è un film sull’importanza dell’amore, sulla necessità di vivere nel segno della verità, sul bisogno di combattere il razzismo diffuso a causa dei fatti del 9/11. La scelta di narrare la storia attraverso gli occhi di un musulmano affetto da una lieve forma di autismo, dona al film diretto da Karan Johar una sensibilità coraggiosa ma non del tutto nuova (per certi versi, l’epopea di Khan e la sua genuinità rimandano all’eroico Forrest Gump).

Precious: per curiosi estimatori

Violata, vessata, derubata della dignità, Claireece ‘Precious’ Jones (Gabourey Sidibe) è una preziosa sedicenne obesa, povera e semianalfabeta, determinata a riscattarsi ricorrendo a metodi ‘alternativi’. Il pluripremiato film di Lee Daniels tratto dal romanzo di Sapphire, Push – La storia di Precious Jones, è una toccante immersione nella devastata psicologia di una tenace innocente, è una storia di resistenza e di fiducia nel prossimo. Precious è un capolavoro sapientemente bilanciato nella porzione di miseria mostrata e, per lo straordinario equilibrio tra sensibilità e incisività, la visione di questo film è altamente consigliata.

Rapunzel – L’intreccio della torre: per curiosi impazienti

La Disney festeggia i suoi 50 lungometraggi con Rapunzel – L’intreccio della torre, la rivisitazione in chiave moderna di una favola classica. Mescolando insieme gli ingredienti che hanno fatto degli Studios un’identità nettamente riconoscibile, Rapunzel non rinuncia all’avventura, alla commedia e al musical per accompagnare i suoi eroi lungo il cammino evolutivo. Realizzato da Nathan Greno e Byron Howard, il tratto di Rapunzel è frutto dell’armonica sinergia tra la matita e l’animazione.

Francesca Vantaggiato

About admin 2553 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook