Film 4 life al roma-in-pellicola

INTERVENTO EDITORIALE A SOSTEGNO DEL CINEMA NEI NETWORK

L’interazione tra web e media è ormai di fatto sempre più interdipendente. Nell’ambito della rassegna RomaIN pellicola con la collaborazione della Cineteca Nazionale, è andata in onda la partnership tra il nostro portale e Roma-IN. RomaINpellicola punta a vivificare il rapporto della gente con la città, mediante la proposta di approfondimento sui luoghi non solo “in cui viviamo”, ma “che viviamo” quotidiamente, troppo spesso senza accorgercene, avviando una rassegna che celebra la Città Eterna.

RomaIN, social network nato su web, punta a favorire lo sviluppo sociale dei membri attraverso l’accrescimento della dimensione relazionale e la diffusione della cultura della rete, mediante la promozione e diffusione di attività culturali e comunicative stimolando gli enti e le istituzioni.

Tra gli ospiti appunto il direttore editoriale Simone Bracci, che ha presenziato la serata inaugurale dedicando un intervento al cinema nei social network, con particolare riferimento al caso Lazio-SIDE. Partendo dal presupposto che la contemporanea era cinematografica ha bisogno di nuovi canali in cui esprimere tutto il proprio potenziale, portali come quello di Filas permettono al nuovo di avanzare e raggiungere, condividendo contenuti ed emozioni, anche l’utente più lontano e dando risalto e visibilità a progetti come F4L.

Nella comunicazione così come nel cinema, che è ossigeno che si respira attraverso i canali web, la vera originalità sta nel cambiamento, in quel dinamismo giovanile che è alla base della fruizione informativa.

Stando ai protagonisti dell’incontro, avvenuto al Cinema Trevi di Roma, in questo contesto si è creata quindi la necessità di sfruttare i canali di social networking per ampliare tali orizzonti, raggiungere, con taglio curioso, quel lato del pubblico non sempre attento alle novità proposte e agli sviluppi dell’editoria.

Vale per tutti senza remora alcuna!

La Redazione

About admin 2554 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook