Consigli doc per natale

ECCO QUALI FILM VEDERE IN COMPAGNIA DURANTE LE FESTE

Natale: un’occasione per gustarsi un film in famiglia! Sì, ma quale? Ovviamente in clima con le festività, oggi vi vogliamo proporre il primo appuntamento con i nostri CONSIGLI DOC SOTTO L’ALBERO per farvi conoscere o o semplicemente per ricordarvi di rivedere dei classici natalizi senza tempo.

MIRACOLO NELLA 34esima STRADA (1994): per curiosi di favole

È uno dei classici immancabili in televisione. “Miracolo nella 34esima strada” di Les Mayfield è una fiaba che racconta la storia di del signor Kris Kringle che viene assunto dai magazzini Cole per recitare la parte di Babbo Natale. Vi segnaliamo questa pellicola solo perché vogliamo sponsorizzare un’altra: ovvero il film originale dall’omonimo titolo in inglese datato anno 1947. Si tratta di “Miracolo della 34esima strada” prima opera di George Seaton, di difficile recupero, ma che vale la pena di guardare giusto per capire che a volte i remake, pur diventando più famosi dell’originale, non sono sempre migliori.

SANTA CLAUSE (1994): per curiosi comici

Tim Allen, sinonimo di risate assicurate. In questo film però la risata facile e troppo comica lascia spazio a quale riflessione un po’ più profonda: si può credere alla magia anche da adulti?

CANTO DI NATALE DI TOPOLINO (1983): per curiosi con le orecchie

Il lavoro più triste, nonostante l’inevitabile lieto fine, targato Walt Disney. Riadattando il classico di Natale per eccellenza, “A Christmas Carol” di Charles Dickens, ci si può gustare per ventiquattro minuti un irascibile Zio Peperone nei panni di Ebenezer Sgrooge – del resto non ci dimentichiamo che il nome di Peperone nei fumetti di Barks è proprio Uncle Scrooge – e Topolino nei panni di Bob Cratchitt. Cupo e malinconico: per bambini accompagnati!

NIGHTMARE BEFORE CHRISTMAS (1993): per curiosi doc

È il film che ha fatto conoscere al grande pubblico la tecnica dello stop-motion. Diretto da Henry Selick, ideato e prodotto da Tim Burton, “Nightmare Bifore Christmas” è un racconto su tutte le festività con particolare riferimento ai colori sgargianti del Natale contro i colori tetri di Halloween. Il re delle zucche Jack Skeleton decide dunque che è giunto per lui il momento di organizzare il gioioso giorno di Natale. Da apprezzare anche la colonna sonora che in italiano è stata curata da una delle più grandi voci del nostro panorama: Renato Zero.

A cura di Davide Monastra

About admin 2553 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook