Take me home tonight presto in sala

LA CANZONE SIMBOLO DEGLI ’80 DIVENTA UNA COMMEDIA U.S.A.

Amarcord, ricordi, musica e sballo. Quando il college finisce e la carriera universitaria ti porta ad un bivio quale modo migliore per festeggiare che…andare a lavorare in una videoteca? Beh certo, potrebbe non sembrarvi il massimo…ma se rigirate la prospettiva e la vedete con gli occhi di Matt, che grazie a questi eventi casuali viene trascinato dalla ragazza di cui è innamorata in una notte folle…allora dovrete ricredervi. Incipit di Take me home tonight, mitica canzone di Eddie Money che ci riporta indietro al 1988, nell’America da sogno che ancora tale era, una notte come quella prima degli esami in cui tutto può accadere, dagli esiti comici imprevedibili, of course.

Michael Dowse proverà a farci piombare nell’ottimismo sfrenato di fine anni 80 quando molto e ancora molto doveva cambiare, con questa commedia post-adolescenziale interpretata da Topher Grace e Anna Faris, in cui la colonna sonora e i ricordi di chi c’era la fanno da padrone così come l’entusiasmo dei protagonisti, mai domi, pronti ad affrontare la vita per come viene in sole 12 ore passate in Arizona.

La produzione ha fatto le cose in grande e ora punta al marketing. Locandina e trailer ora disponibili, vi suggeriamo di gustarvi il filmato e provare a non sorridere nemmeno una volta.

Simone Bracci

About admin 2553 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook