George clooney a caccia del mostro

IL DIVO D’AMERICA GIRA A FIRENZE LA STORIA DI PACCIANI

Vive quasi stabilmente sul Lago di Como, ha una splendida fidanzata italiana e da quasi-italiano qual è comincia a dedicarsi anche ai fatti storici del Bel Paese. Dopo il flop aquilano di “The American”, George Clooney infatti si mette sulle tracce del mostro di Firenze, secondo quanto riferisce oggi l’Hollywood Reporter. L’attore hollywoodiano, in pianta stabile in Italia, infatti interpreterà lo scrittore Douglas Preston nel lungometraggio che riporterà in auge Pacciani, colui che è stato accusato dei misteriosi sette omicidi a coppiette di fidanzati avvenuti dal 1974 al 1985 sulle colline intorno alla splendida città di Firenze.

Il thriller è stato dal libro “Dolci colline di sangue”, scritto a quattro mani da Mario Spezi e Douglas Preston. A scrivere la sceneggiatura saranno Christopher McQuarrie (I soliti sospetti, X-Men, The Tourist, Le vie della violenza) e Nathan Alexander (Operazione Valchiria); mentre tra i produttori figura il nome di Tom Cruise.

Che il cinema italiano possa risorgere a suon di thriller realizzati da attoroni americani che si sento onnipotenti, ma che alla fine si perdono in un bicchier d’acqua (vedi The Tourist)? Staremo a vedere e soprattutto ad aggiornarvi su questo nuovo progetto clooneyano. Ma ad Elisabetta che parte affiderà?

About admin 2553 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook