Qualunquemente: conferenza stampa

ANTONIO ALBANESE RACCONTA IL SUO FILM INSIEME AL REGISTA

Grasse risate alla conferenza stampa del film “Qualunquemente”, quasi a controbilanciare i sorrisi a denti stretti della proiezione. Ciò che emerge è sicuramente una grande complicità tra attori e cast tecnico. Univoca è la chiave di lettura degli autori: si tratta di un film sull’Italia, sul Sud e sulla a-moralità. Il filtro del surreale e del paradossale con cui vengono raccontate le vicende permette allo spettatore di intravedere un’attualità che si rinnova nelle forme, ma che è da anni sempre la stessa, perché come dice il regista Manfredonia “Questa è l’Italia”. Ovviamente si tratta di una trasposizione volutamente esasperata, che ci porta a classificare questo film come “drammatico” più che “comico”. Di diversa opinione è Antonio Albanese che ha replicato: “È questione di gusti. Io il film lo trovo comicissimo. La cosa più comica che io abbia mai fatto”. Il pubblico risponderà a questa contesa.

About admin 2553 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook