The cape: arriva l’eroe col mantello

PARTITA IN GRANDE STILE LA NUOVA SERIE TARGATA NBC

A tutti i turisti in visita per New York nei giorni di Natale sarà probabilmente balenato in testa lo stesso quesito che per me, distratto newyorkese adottato dalla città da pochi giorni, era diventato un vero e proprio enigma. George Washington a Union Square Park, William Shakespeare a Central Park, Benjamin Franklin a Downtown.

Chissà per quale motivo molte delle statue presenti nelle piazze e nei luoghi simbolo di Manhattan, sono coperte da un mantello nero. Mistero risolto. Tutta colpa della NBC. Trattasi infatti di una invadente campagna pubblicitaria per il lancio della nuova serie tv del canale statunitense. Stiamo parlando di The Cape, letteralmente il mantello, nuovo super eroe creato dalla penna dello sceneggiatore Tom Wheeler. Negli States domenica è andato in onda il primo pilot, di ben due ore, ormai assimilabile ad un prodotto cinematografico per completezza e accuratezza. Una storia imperniata sulle avventure di un poliziotto dell’immaginaria metropoli di Palm City (un avveniristica New York, of course) che le vicissitudini personali trasformano in supereroe.

Vince Faraday, questo il nome dell’agente, dopo aver scoperto la corruzione del suo dipartimento, viene incastrato per omicidio e costretto a fuggire lontano dalla sua famiglia. Creduto morto da tutti, Faraday assumerà le sembianze di The Cape, il supereroe preferito da suo figlio e inizieràla lotta contro la criminalità. 13 le punte in programma previste per la prima stagione, sempre che in mancanza di ascolti rilevanti in perfetto stile americano la rete non decida di bloccare la serie senza fare sconti.

About Francesco Buosi 376 Articoli
Onnivoro cinematografico e televisivo, imdb come vangelo e la regia come alta aspirazione.
Contact: Facebook