Eventi: per fiducia 2011 di intesa s.p.

PRESENTATO ALLA CASA DEL CINEMA IL PROGETTO DELLA BANCA

È stata presentata ieri la terza edizione del progetto “per Fiducia” nato nel 2009 da un’iniziativa di Intesa Sanpaolo. Il concorso che vede quest’anno la sua ultima edizione, è nato con l’intento di raccontare l’Italia. Lo scorso anno con per Fiducia 2.0, è nata una community sul web dove la partecipazione era aperta a tutti e ne è nato un brainstorming con proposte e idee, che ha visto la selezione di tre storie tra le tante nate, e da queste successivamente ne sono nate tre sceneggiature per i tre corti presentati nell’edizione di quest’anno.

L’iniziativa che ha come obiettivo infondere la fiducia e l’ottimismo attraverso l’arte e il cinema ha visto la partecipazione di Ermanno Olmi, Paolo Sorrentino e infine Gabriele Salvatores che ieri ha presentato i tre corti: “Biondina” di Filippo Bologna e Laura Bispuri, “Omero Bello-di-nonna” di Marco Chiarini e Albino di Pasquale e infine “Cuore di Clown” di Filippo Bologna e Paolo Zucca.

Durante la presentazione, avvenuta alla Casa del Cinema, è nato un dibattito sul cinema sia dal punto di vista economico, è di questi giorni la polemica delle associazioni di categoria Anec e Anem contrarie al prelievo governativo sul prezzo del biglietto, sia dal punto di vista della creatività dei giovani artisti italiani. Paolo Sorrentino presente alla conferenza stampa ha infatti sottolineato come i registi italiani tendano a creare solo opere simpatiche e non integrate. IL suo intervento lì per lì poteva sembrare una critica ai tre corti nati sul web, ma Salvatores in seguito ha sottolineato che per “film simpatici” Sorrentino intendesse quelle commedie che ultimamente hanno molto successo in Italia, ma che non riescono a sfondare il muro dell’esportazione all’estero.

Al di là delle polemiche e riflessioni, per Fiducia rimane un’iniziativa molto interessante premiata perfino ai Nastri d’Argento dello scorso anno con una “Menzione speciale per il progetto complessivo”, ha promosso giovani talenti e per uno di loro, Zucca,ha visto l’inizio della lavorazione al suo primo lungometraggio.

About admin 2553 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook