Intoparadiso: recensione

COMICO E SOCIALE CHE VANNO A BRACCETTO IN GIRO PER NAPOLI

Cosa c’entrano un ex scienziato precario che abita in un cimitero e che a suo dire “porta sfortuna”, un politico corrotto ed un ex giocatore e campione di cricket dello Sri Lanka in una baracca sul tetto di un palazzo di Napoli? Apparentemente nulla, ma sono loro i protagonisti di “Intoparadiso”, primo lavoro della video-maker Paola Randi presentato lo scorso Settembre alla mostra del cinema di Venezia.

Il film parla di camorra, precariato, crisi economica e integrazione, ma il modo in cui vengono affrontati temi così importanti è singolare, sopratutto per il tono utilizzato dalla regista che non solo è leggero ma è comico perfino quando è descritta la malavita.

I tre per una serie di vicissitudini si ritrovano sul tetto di questo edificio dove vive una comunità singalese, dall’incontro e la convivenza coatta emergeranno pregiudizi, difficoltà ma anche solidarietà reciproca nel momento del bisogno, amicizia e l’amore.

“Intoparadiso” vuole essere una favola moderna dove le diversità si uniscono per la sopravvivenza e per combattere un male comune, la camorra che riesce ad essere non solo sconfitta ma perfino presa in giro per i suoi vizi e debolezze.

Tra gli attori vediamo il musicista Peppe Barra che torna a fare l’attore ed è perfettamente a suo agio nei panni del politico corrotto antipaticissimo ma allo stesso tempo proprio per questo comico, insieme a lui il protagonista Gianfelice Imparato, Alfonso, una persona molto sola che da un giorno all’altro vedrà cambiare completamente la sua vita. Il giocatore di cricket è interpretato da Saman Anthony, fratello di Jackson Anthony noto regista asiatico, ed è la sua prima esperienza come attore in Italia.

Il film per 500 fortunati invitati potrà essere visionato online mercoledì 9 Febbraio alle ore 21:30, per tutti gli altri l’appuntamento nelle sale è l’11, e Film4life vi consiglia di non perdere un film comico che riesce però a parlare e a far riflettere su temi molto seri!

About admin 2553 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook