Dieci curiositÀ su sucker punch

PER NON PERDERSI NULLA DEL NUOVO FILM DI ZACK SNYDER

1) Sucker Punch nella boxe è il colpo a sorpresa.

2) La coreografia dei balli è stata guidata da Paul Becker.

3) Scenografo, montatore, direttore della fotografia e il costumista scelti da Snyder sono gli stessi che hanno realizzato “Watchmen” e “300”.

4) Per affrontare le impegnative sequenze d’azione, le protagoniste (Emily Browning, Abbie Cornish, Jena Malone, Vanessa Hudgens, Jamie Chung) sono state preparate e seguite durante il corso delle riprese dal coordinatore stunt Damon Caro e dal trainer Logan Hood.

5) Ogni edificio del mondo fantastico che BabyDoll, la protagonista, crea nella sua mente che sia un castello, una cattedrale o un tempio, riflette l’architettura della clinica sia dentro che fuori, come ha più volte sottolineato la produttrice Deborah Snyder.

6) Il film doveva uscire nelle sale cinematografiche statunitensi l’8 ottobre 2010. Il rinvio al 25 marzo 2011 è stato necessario per permettere al film di essere convertito nel formato per i cinema IMAX.

7) La storia non ha un’ambientazione specifica, forse, una clinica per malattie mentali del Vermont degli anni Sessanta.

8) Snyder espresse interesse nel riconvertire il film in postproduzione in tridimensionale. Dopo aver effettuato alcune prove ha deciso di mantenere il film nel formato in originale.

9) Zack Snyder ha descritto il film come “la cosa più folle che abbia mai scritto”.

10) Il film ha diviso la critica: leggete il nostro pro e contro!

About admin 2553 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook