Gabriele muccino torna negli usa, that’s amore?

IL REGISTA ITALIANO PRENDE IN MANO UN PROGETTO IN AMERICA

Ormai è primavera e anche Gabriele Muccino esce dal suo letargo cinematografico. A un anno da “Baciami ancora”, remake dieci anni dopo del suo grande successo “L’ultimo bacio”, Muccino senior torna dietro la macchina da presa e lo fa proponendo un altro film americano.

Le riprese inizieranno questo mese a Shreveport in Louisiana, e vedono un cast stellare per una storia che si muoverà nell’ambito del mondo del calcio.

Muccino tenta la carta della commedia che vede Gerard Butler, il protagonista di 300, ora nel ruolo di un ex giocatore di calcio professionista ma di non particolare talento, che vuole riscattarsi facendo l’allenatore della squadra dove gioca il figlio. Si vedrà però incapace di resistere al fascino delle mamme dei suoi giocatori, tra queste nel ruolo di madre vedremo Uma Thurman, mentre Jessica Biel interpreterà la ex moglie di Butler.

Nel cast altri nomi illustri di Hollywood come Noah Lomax e Dennis Quaid, quest’ultimo interpreterà l’allenatore di una squadra avversaria.

Dopo “La ricerca della felicità” e “Sette anime” con protagonista Will Smith, dove le tematiche affrontate erano lontane dalla commedie, ora Muccino tenterà di entrare nuovamente nel cuore degli americani con questo genere, che in Italia abbiamo visto sta vivendo un momento di enorme successo e riscatto.

Chissà se anche negli U.S.A il risultato sarà lo stesso, possiamo parlare di una vera e propria scommessa di Muccino che se dovesse riuscire potrebbe farlo entrare definitivamente nella lista dei pochi registi italiani che hanno molto successo in patria, ma riescono ad essere apprezzati anche all’estero.

Diventa fan di Film 4 Life su Facebook

About admin 2553 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook