I titoli di spiderman e lo hobbit

NEWS DAI SET DEI DUE ATTESISSIMI PREQUEL

Si tratta in entrambi i casi di prequel. Uno è il reboot de l’uomo ragno, l’altro è il prequel della saga de “Il signore degli anelli”. Entrambi sono tra le pellicole più attese dai fan del fantasy in generale.

Per quanto riguarda Spider-Man nei mesi scorsi si era saputo che il nuovo film, diretto da Marc Weeb con Andrew Garfield nei panni dell’uomo ragno, si sarebbe chiamato in inglese “The Amazing Spider-Man”. Molti di noi si sono chiesti con quale titolo la Sony Italia avrebbe potuto distribuire sul mercato italiano il film, soprattutto sapendo la fantasia di chi ha il compito di tradurre i titoli dei film dall’originale (e non pensate che sia solo una brutta abitudine italiana: sapete, giusto per curiosità, come è stato tradotto “Mine vaganti” in francese e in tedesco? No? “Le Premier qui l’a dit” e “Pasta al dente”!!!). Comunque ritornando a Spider-Man, la splendida notizia è che il titolo rimarrà in lingua originale, quindi preparatevi tra un annetto a vedere le vostre città invase da cartelloni de l’uomo ragno in inglese con la bella scritta: THE AMAZING SPIDERMAN!

Le altre news riguardano invece “Lo Hobbit”. Dimenticate infatti il titolo di “The Hobbit: Part I” e “The Hobbit: Part II”: la realtà è ben altra! Il sito TheOneRing.net è riuscito nell’impresa di scoprire i due titoli che sono stati dati ai due film, che Peter Jackson girerà senza soluzione di continuità. A lanciare la bomba è stato proprio un lettore del sito, sicurissimo del fatto che la New Line Cinema nei giorni scorsi avrebbe registrato le pellicole come “The Hobbit: There and Back Again” e “The Hobbit: An/The Unexpected Journey”. Per aiutare I distributori e per non incorrere in sgradevoli errori (e utilizzando semplicemente google translate), sarebbe giusto che nella volgar lingua rimanessero: “Lo Hobbit: andata e ritorno” (come Bilbo chiama il suo racconto anche ne “Il signore degli Anelli”), e “Lo Hobbit: Un/Il Inaspettato viaggio”. Tra qualche giorno, si spera, dovrebbero cominciare in Nuova Zelanda le riprese del film. Perché speriamo? Semplicemente perché sembra che su questo film incomba la maledizione del celeberrimo “The Man Who Killed Don Quixote” di Terry Gilliam: sempre annunciato alle folle, ma mai realizzato!

Diventa fan di Film 4 Life su Facebook

About Francesco Buosi 376 Articoli
Onnivoro cinematografico e televisivo, imdb come vangelo e la regia come alta aspirazione.
Contact: Facebook