La maledizione di bridget jones

QUANTO È VERO CHE NON C’È DUE SENZA TRE…ANCHE IN AMORE

In un periodo in cui nessun amore sembra reggere, Renée Zellweger penserà che c’è una maledizione tra i suoi amori e il personaggio storico Bridget Jones.

Procediamo per gradi, a dare la notizia della fine dell’amore tra la Zellweger e l’attore Bradley Cooper sono state le riviste americane Us Weekly e People. Facevano coppia da due anni e sembravano molto affiatati, nonostante fino ad ora avessero fatto di tutto per proteggere la loro privacy e sia trapelato ben poco ai giornalisti.

In ogni caso si sapeva che i due erano andati a vivere insieme da pochi mesi, e il motivo della separazione sia il troppo dedicarsi di Cooper alla carriera trascurando la sua bella.

In ogni caso, quello che è a tutti gli effetti una coincidenza, sembra però una maledizione per la Zellweger.

Si vocifera che stiano per iniziare le riprese del terzo capitolo in cui l’attrice vestirà nuovamente i panni dell’amatissimo personaggio Bridget Jones, e come era successo anche con i primi due film, l’attrice a pochi giorni dalle riprese ha visto finire la sua relazione.

Nel 2000 all’inizio delle riprese del primo capitolo finì la sua storia con Jim Carrey, stessa successione di eventi quattro anni dopo, con il cantante Jack Whites.

Sembra assurdo ma è veramente così, se i più cattivi hanno pensato che il motivo sia la richiesta da parte del regista di farla ingrassare vi dobbiamo deludere, perché questa volta sembra che la tanto adorata tra le donne Bridget sarà magra. Speriamo per lei che anche questa terza pellicola abbia lo stesso successo delle precedenti, e che si possa rincuorare con il lavoro.

Diventa fan di Film 4 Life su Facebook

About admin 2553 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook