La top model veruschka protagonista a torino

IL FESTIVAL DEL CINEMA ALTERNATIVO RENDE OMAGGIO ALLA MODELLA

La decisione è stata unanime da parte degli organizzatori. Sarà infatti Veruschka, la prima top model ad essere riconosciuta tale in tutto l’universo, “la donna più bella del mondo” secondo il grande fotografo Richard Avedon, la protagonista del focus che la 26esima edizione di Torino GLBT Film Festival – Da Sodoma a Hollywood (28 aprile al 4 maggio 2011) dedica al fortunato incontro tra il cinema e la moda.

Diretto da Paul Morrissey e Bernd Böhm, film, la cui sceneggiatura è stata scritta dalla stessa Veruschka, è un documentario d’autore sulla modella/contessa dalla vita leggendaria che in Italia diventa un simbolo grazie anche a Emilio Pucci che ne fa l’icona del look optical. Protagonisti della sezione il glamour, gli stilisti, l’eleganza che hanno segnato un’epoca e influenzato il costume e hanno avuto non poche contaminazioni con il cinema.

In programma pellicole di ieri e di oggi tra le più rappresentative del legame tra la moda e il cinema come Funny Face (Cenerentola a Parigi) di Stanley Donen del 1957, film-culto sulla moda, con la fotografia curata da Richard Avedon, alla cui carriera la pellicola è ispirata. O ancora, il recente, L’amour fou di Pierre Thoretton, sulla vita di Yves Saint Laurent e la struggente storia d’amore con Pierre Bergé. Tra i titoli del Focus anche Annie Leibovitz: a life through lens di Barbara Leibovitz che ripercorre la vita e le opere della grande fotografa e la sua lunga storia d’amore con Susan Sontag.

About admin 2553 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook