Oscar: nel memoriam assenti maria schneider, corey haim e satoshi kon

RICORDATI GLI ITALIANI MARIO MONICELLI E DINO DE LAURENTIS

Ormai è una tradizione. Ogni anno nel momento della cerimonia degli Academy Awards in cui si ricordano i personaggi scomparsi, gli organizzatori commettono sempre qualche gaffe, dimenticando qualcuno. L’anno scorso toccò a Farrah Fawcett, mentre quest’anno è stato totalmente dimenticata la diva triste Maria Schneider, morta il 3 febbraio. La star di “Ultimo tango a Parigi” comunque non è da sola in questa classifica, dato che altre due personalità illustri della celluloide, come Corey Haim e Satoshi Kon, sono state scandalosamente scordate nel video.

Quello che si chiede alla fine è solo un po’ di più di attenzione agli organizzatori/montatori/autori dell’Academy Awards, alle fine ormai non hanno pià scusanti: esiste Wikipedia!

Il video struggente, accompagnato dalla meravigliosa voce di Céline Dion, ha ripercorso la storia del cinema, celebrando tutti quei personaggi più o meno noti, che hanno regalato qualcosa al mondo della settima arte. Tra i ricordati ci sono: Irvin Kershner, John Barry, Leslie Nielsen, Tony Curtis e Dennis Hopper.

Nel video sono celebrati e ricordati anche il grande regista italiano Mario Monicelli e il più grande produttore del Novecento, Dino de Laurentiis. Il regista toscano, scomparso tragicamente a dicembre, era stato candidato a due Oscar: per “I compagni” e per “Casanova 70”. Innumerevoli invece i film prodotti da De Laurentiis che hanno avuto l’onore di vincere l’ambita statuetta, oltre all’ Oscar alla memoria Irving G. Thalberg, che fu assegnato al produttore nel 2001.


About admin 2553 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook