Ritorna il cinecircolo romano: vii edizione

PREMIATI I GIOVANI TALENTI DEL CINEMA ITALIANO

Torna anche quest’anno l’annuale settimana culturale istituita dall’Associazione Cinecircolo Romano, e presenta la VII edizione de Il Premio Cinema Giovane. L’obiettivo del Festival è quello di proporre e premiare pellicole del 2010 di registi giovani al loro esordio, scelti nel panorama italiano.

Fanno però riflettere alcuni dei titoli in programma, perché si troviamo film di esordio come il vincitore della sezione Controcampo italiano a Venezia, “20 sigarette” di Aureliano Amadei, “18 anni dopo” di Edoardo Leo e “Basilicata coast to coast” di Edoardo Papaleo. E ci sono anche opere prime come “La pivellina” di Tizza Covi e Rainer Frimmel, “La bocca del Lupo” di Pietro Marcello, “La pecora nera” di Ascanio Celestini, ma lasciano perplessi nomi che troviamo in quelle che dovrebbero essere opere prime del cinema italiano.

Se “Benvenuti al Sud” di Luca Miniero non stupisce, dato anche l’enorme successo che ha avuto nelle sale, e neanche “Io sono l’amore” di Luca Guadagnino, e neanche “La solitudine dei numeri primi” di Saverio Costanzo, ci si chiede però il motivo di “Io, loro e Lara” di Carlo Verdone, ma sorvoliamo. Il Festival in ogni caso si terrà presso l’Auditorium San Leone Magno dal 28 Marzo al 2 Aprile e, oltre alla presentazione e premiazione dei film, saranno premiati anche il miglior attore e attrice giovane dell’anno.

Tra gli uomini la scelta sarà tra Paolo Briguglia, Vinicio Marchioni, Luca Marinelli, Alessandro Siani, Flavio Parenti, mentre tra le donne sono state selezionate Maya Sansa, Laura Chiatti e Claudia Potenza.

Come in ogni edizione il pubblico avrà un ruolo fondamentale, alla fine di ogni proiezione sarà dotato di un foglio sul quale potrà giudicare il film visto.

Vi consigliamo di partecipare perché giovani o non giovani la selezione fatta è notevole, e per chi non li avesse ancora visti, sono quasi tutti film da non perdere.

IL SITO DI CINECIRCOLO ROMANO

About admin 2553 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook