5 curiositÀ sul film "fast & furious 5"

IL GRANDE RITORNO DI TORETTO E DEI PROTAGONISTI DI TUTTA LA SAGA

In attesa dell’attesissima uscita del quinto capitolo della saga a 300 Km/h inaugurata ben 10 anni fa ecco alcune curiosità sui retroscena di produzione.

Finiti a Rio De Janeiro dopo aver liberato Dom (Vin Diesel), Brian (Paul Walker) e Mia (Jordana Brewster) cercano di salvarsi affrontando due temibili nemici: un ricco affarista corrotto e soprattutto l’agente federale Luke Hobbs (Dwayne Johnson), che mette su una squadra all’unico scopo di mettere le mani sui fuggiaschi.

1) Il gruppo originale composto da Vin Diesel, Paul Walker, Michelle Rodriguez e Jordana Brewster apparso nuovamente in Fast and Furious- Solo parti originali è stato accolto con grande entusiasmo da parte del pubblico con incassi record per oltre 350 milioni di dollari in tutto il mondo. Il film, presentato in America il 3 aprile 2009, si è aggiudicato il record di miglior film proiettato in un weekend non festivo, diventando il più grande campione di incassi per quel weekend nella storia del cinema per la casa di produzione cinematografica Universal.

2) L’idea di una riunione di classe era rimasta a galla per un bel po’ durante la pre produzione di Fast & Furious Solo Parti Originali, venendo poi definitivamente scartata una volta deciso di concentrarsi un po’ più sui personaggi di Dom e Brian e sulle donne protagoniste della loro vita. Il primo copione tuttavia è rimasto in sospeso per un altro po’ di tempo, prima di essere rispolverato subito dopo il clamoroso successo nei cinema del quarto episodio.

3) Non solo bolidi su quattro ruote per questo nuovo capitolo della saga. A Gal Gadoto, per le riprese di Fast & Furious, è stato chiesto di indossare un casco da motociclista ed imparare a guidare una Ducati. Già familiare con le motociclette, Gadot è stata felice di provare il modello top della scuderia italiana. Come ha spiegato l’attrice infatti “Ho già guidato moto in passato, ma non di questo tipo. La Ducati era grossa e pesante, ma ugualmente bella”. Italian pride…

4) Dwayne Johnson, appena uscito dalle riprese di Faster, ha aggiunto altri 15 chili di muscoli su un fisico già tonico e ben scolpito, con l’obiettivo di rinforzare ancora di più la sua presenza scenica e rendere il personaggio dell’agente Hobbs ancor più minaccioso del previsto. Dopo aver assistito alla scena di combattimento tra Dwayne e Vin, Chris Ludacris, ha così riassunto la scena: “Da una parte avete The Rock, dall’altra Diesel. Non c’è mai stato nulla del genere dai tempi di King kong Vs. Godzilla. Punto!”

5) Lo scenografo Peter Wenham ha trovato particolarmente impegnativo lavorare allo sviluppo dello scenario delle favelas di Rio de Janeiro per Fast & Furious 5. A causa di tempistiche legate agli accordi presi con la città, i dipartimenti artistici e di costruzione hanno avuto a disposizione solo quattro settimane per approntare i tentacolari dintorni per le due settimane di riprese programmate. Spiega Wenham: “E’ stata una location molto complessa in cui lavorare. Temperatura ed umidità erano a livelli incredibili, e la logistica del film che in quel momento richiedeva riprese di paesaggi diroccati ha rappresentato una difficoltà”.

About Francesco Buosi 376 Articoli
Onnivoro cinematografico e televisivo, imdb come vangelo e la regia come alta aspirazione.
Contact: Facebook