Box office del weekend: 1-3 aprile

TRAGEDIA ITALIANA, NEGLI STATES È GIÀ PASQUA

ITALIA – È iniziata la primavera da appena una settimana e il primo week end di sole nella penisola italica si dimostra, come sempre, fatale per il cinema. A rimanere in testa con un incasso misero pari a 668.136 euro c’è Nessuno mi può giudicare, seguito a ruota da Mia moglie per finta, che totalizza 478.300 euro. Al terzo postotroviamo il coniglietto pasquale Hop con 457.541 euro, mentre fuori dal podio e vera delusione di questo week end Boris – il film. Le avventure di René Ferretti sul grande schermo riescono a guadagnare solo 423.111 euro, per una pellicola tratta da una serie è veramente troppo poco. Quinta posizione per Amici, amanti e…, seguito da Kick-Ass (da noi consigliato), solo 188.377 euro, eSucker Punch. Chiudono la classifica The Ward – Il reparto e Amici Miei – Come tutto ebbe inizio.

USA – Il film campione del weekend americano è Hop, che si porta a casa 38.100.000 dollari. Seguono:

1. Source Code: 15.053.000 $

2. Insidious: 13.496.000 $

3. Diario di una schiappa 2: 10.200.000 $

4. Limitless: 9.402.000 $

5. The Lincoln Lawyer: 7.050.000 $

6. Sucker Punch: 6.085.00 $

7. Rango: 4.560.000 $

8. Paul: 4.335.000 $

9. World Invasion: 3.500.000 $

About Redazione Film4Life 1261 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook