Box office del weekend: 8-10 aprile

FINALMENTE UN FILM STRANIERO AL COMANDO

ITALIA – C’è voluto il gladiatore Russel Crowe per vedere al comando del box office italiano un film straniero. Era da dicembre, dai tempi di “Rapunzel”, che un film di lingua straniera riusciva a prendere il comando del nostro botteghino. Al primo posto troviamo stato “The Next Three Days” diretto da Paul Haggis con Russell Crowe con 991.969 euro, mentre secondo posto per “C’è chi di no” con 549.102 euro. Al terzo posto “Drive Agry 3D” con 381.566 euro, seguito da “Nessuno mi può giudicare” con 376.706 euro.Quinta posizione per “Mia moglie per finta” con 298.451 euro, mentre sesto, settimo e ottavo ci sono: “Hop” con 261.046 euro e “Boris – Il film” con 189.880 euro. Chiudono la classifica: “La fine è il mio inizio” con 139.616 euro, “Amici, amanti e…”, e “Kick Ass”, decimo con 89.072 euro.

USA – La top ten a stelle e striscie:

1) Hop 21.696.000 dollari

2) Arturo 12.605.000 dollari

3) Hanna 12.323.000 dollari

4) Soul Surfer11.100.000 dollari

5) Insidious 9.740.000 dollari

6) Your Highness 9.520.000 dollari

7) Source Code 9.050.000 dollari

8) Limitless 5.692.000 dollari

9) Diario di una schiappa 2 4.885.000 dollari

10) The Lincoln Lawyer 4.600.000 dollari

About Redazione Film4Life 1261 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook