David di donatello: spazio al risorgimento

L’EDIZIONE 2011 PUNTA SUL FILM DI MARTONE COME FAVORITO

Tra i tanti è spuntato il patriottismo e così “Noi credevamo” di Mario Martone si è aggiudicato 13 candidature ai Donatello 2011, tra cui miglior film e miglior regia. Trattasi di una pellicola forte su un periodo storico tormentato, descrivendo alcune delle pagine meno conosciute del nostro Risorgimento. A fargli da concorrenza al titolo di miglior film italiano dell’anno troviamo “Benvenuti al sud”, exploit cinematografico dello scorso autunno, che si prende 10 nomination, il bellissimo “La nostra vita” di Daniele Luchetti con 8, premiato a Cannes con la migliore interpretazione di Elio Germano (ex aequo con l’Javier Bardem di “Biutiful”. Poi, come una classifica di incassi, la sorpresa “Una vita tranquilla” di Claudio Cupellini e il comico on the road “Basilicata coast to coast” di Rocco Papaleo. Insomma una gran battaglia che definirà, il prossimo 6 maggio, il meglio del meglio del cinema tricolore, non un granchè effettivamente, anche perché questi film si contano sulle dita di una mano, il resto è noia. Riportiamo, per dovere di cronaca, la sfida tra gli attori, categoria maschile, tra Claudio Bisio, Kim Rossi Stuart, Vinicio Marchioni, Elio Germano e Antonio Albanese, e, nella categoria femminile, tra Paola Cortellesi (favoritissima!), Isabella Ragonese, Sara Felberbaum, Angela Finocchiaro e Alba Rohrwacher. I premi verranno consegnati da Tullio Solenghi a Roma, in una serata di gala che andrà in diretta su Rai Movie. Record di share??

Diventa fan di Film 4 Life su Facebook

About Redazione Film4Life 1261 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook