Rendez-vous: il nuovo cinema francese a roma

QUANDO LA POLITICA DIVIDE, IL CINEMA UNISCE…IN SALA

CINEMA (ROMA) – Roma continua a ospitare la Francia, dopo la rassegna Primavera del cinema francese, ora la capitale ospita Rendez-vous appuntamento con il nuovo cinema francese. L’iniziativa che si svolge nella sua prima edizione, vede alla direzione artistica Vanessa Tonnini, ed è organizzata dall’Ambasciata di Francia in Italia, la Casa del Cinema, il Centro Culturale San Luigi di Francia e l’Acccademia di Francia a Roma.

Un modo per far conoscere in maniera più approfondita il cinema d’oltralpe che, nell’ultimo periodo, ha riscontrato una crescita sul panorama cinematografico che non si vedeva dal 1967. Più di 261 i titoli prodotti solo nel 2010, con più di 75mila spettatori che hanno riempito le sale.

Le tematiche trattate dal cinema francese hanno come tema centrale il pluralismo e la diversità, argomenti che riescono a centrare in pieno la società di oggi in continuo cambiamento e evoluzione.

Il palinsesto del Rendez-vous è ricchissimo di proiezioni sparse per i tre luoghi che ospitano la manifestazione, i film saranno in lingua originale con i sottotitoli in italiano, e in sala saranno sempre presenti registi, attori e produttori dei lavori presentati.

Il tutto inizierà Mercoledì 27 Aprile al Centro San Luigi di Francia per terminare l’1 Maggio.

Sarà un’occasione per rivedere volti vecchi del cinema francese, ma anche nuovi artisti, artefici della nuova ventata di gioventù artistica che si sta vivendo in questo periodo in Francia, che ha voluto condividere con noi italiani e con tutti gli amanti del buon cinema.

About admin 2553 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook