Being erika: la famosa seconda chance

FORMAT POCO ORIGINALE, MA SCRIPT BRILLANTE E MALIZIOSO

Chi non ha mai desiderato di poter tornare indietro nel tempo per aggiustare qualcosa?

Chiunque, prima o poi, dopo una sconfitta ha sperato di poter cambiare le cose, vivere senza il tarlo del rimpianto. L’opportunità anelata da tutti è data a Erica, brillante trentenne canadese senza prospettive future.

Dopo una serata degna della migliore Bridget Jones culminata con un ricovero per shock anafilattico, incontra uno strano terapista che parla solo per aforismi e che, durante le sedute, le darà la possibilità di mettere a tacere i più grandi rimpianti della sua vita, a partire da una pessima figura accaduta durante un ballo scolastico che ancora le toglie il sonno.

Ovviamente non è tutto facile come sembra, e Erica imparerà che cambiare il passato è altrettanto complicato che riuscire a guadagnare fiducia in se stessa.

L’idea può non sembrare tra le più originali, numerosissimi film sono stati girati sui viaggi nel tempo, ma è sempre piacevole seguire la storia di personaggi reali, lontani dal mondo patinato di molte serie televisive, alle prese con problemi concreti e a volte imbarazzanti.

Ed Erica ne ha scritte tre pagine intere di episodi del genere.

In Canada sono già uscite tre serie e la CBC ne ha ordinata una quarta, mentre in Italia viene trasmessa su Rai4 dal Lunedì al Venerdì alle 17.20.

Diventa fan di Film 4 Life su Facebook

SCRITTO DA SOFIA CAPPELLONI

About Collaboratori Esterni 376 Articoli
Le migliori rubriche scritte dai nostri collaboratori