Ca’ foscari short film festival: vince i love you, i love you not

ASSEGNATO IERI IL PREMIO AD UN CORTO TEDESCO

CINEMA (VENEZIA) – Si è conclusa ieri, presso lo storico atrio dell’Auditorium Santa Margherita, la prima edizione del Ca’ Foscari Short Film Festival, organizzata dall’omonimo Università della città di Venezia. A vincere il primo premio è stato il cortometraggio tedesco di Marie Elisa Scheidt “I love you, I love you not”, storia a metà tra il documentario e la fiction. La storia è quella di un uomo che cambia vita dopo un ictus, costringendo anche i famigliari ad adeguarsi a questa nuova situazione.

La giuria internazionale composta dall’italiano Valerio Mastandrea, dall’etiope Theo Eshetu e dall’uruguaiano Mario Handler ha “I love you, I love you not” “per la padronanza del mezzo cinematografico e per l’uso artistico che riesce a farne”.

Il tema comune a tutti i corti di questa prima edizione, dell’unico festival in Europa getisto interamente da una università, era l’integrazione, che poteva essere presentato dagli autori in gara sotto ogni punto di vista.

Diventa fan di Film 4 Life su Facebook

About admin 2553 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook