È morto jackie cooper

DA SIMPATICA CANAGLIA A SUPERMAN

CINEMA (ROMA) – Martedì ci ha lasciato un’altra leggenda di Hollywood. Il tre maggio all’età di 88 anni se ne è andato l’attore Jackie Cooper, diventato famoso ad appena sette anni grazie alla serie tv “Simpatiche Canaglie”. Un attore che ha saputo dividersi sapientemente tra televisione e cinema e riuscendo a far durare per anni la sua incredibile carriera.

Cooper è stato anche il primo attore-bambino ad essere nominato all’Oscar come Miglior Attore Protagonista nel 1931 per la sua interpretazione di Skippy Skinner nel film “Skippy” di Norman Taurog. Sempre giovanissimo arrivano per l’attore altri ruoli importanti, come quello di Wallace Beery nei film Il campione (1931) e L’isola del tesoro (1934).

Dopodichè si impone all’attenzione del pubblico con l’interpretazione di Perry White, l’editore del Daily Planet, nei quattro film di “Superman” (dal 1978 al 1987) interpretati da Christopher Reeve.

About admin 2553 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook