Proposte settimanali della redazione

CONSIGLI DOC: PER GODERSI UN MERITATO WEEK-END DI BUON CINEMA!

Poca carne al fuoco in questo fine settimana. Una due giorni di relativa tranquillità in attesa di un finale di mese ricco di grandi titoli con Pirati dei Caraibi e Hangover 2 pronti a riportare, finalmente, il grande pubblico in sala. Dunque le case di distribuzione ci sono andate caute e non hanno voluto “infierire” sui portafogli già provati degli italiani, proponendoci poca scelta e non sempre di altissima qualità.

Vediamo quindi le proposte settimanali nel dettaglio raccontando secondo il nostro punto di vista, i top & i flop della consueta programmazione del venerdì, che, insieme alla nottola delle sale, cerca di guidarvi nei sentieri impervi dei cinema sparsi sul territorio.

BEASTLY – per curiosi teenager

Questa dichiarata trasposizione moderna di uno dei classici Disney come la Bella e la Bestia deve fare i conti con la leggenda gloriosa di uno dei Cartoon più amati di sempre.

Trattasi, in realtà, niente di più che di una mera operazione commerciale architettata per sfruttare il fascino di due attori abbastanza conosciuti dal popolo in rosa,; il elloccio Alex Pettyfer (Io sono il numero quattro) e la ex dame Efron, Vanessa Hudgens. Kyle è un giovane newyorkese molto spavaldo che a causa del suo comportamento da bullo subisce un incantesimo, che gli deturpa il volto dandogli sembianze bestiali, da una strega, sua coetanea. Il giovane deve cercare di far innamorare una donna di lui, prima che l’albero tatuato sul braccio sfiorisca per sempre. Avvertimento per tutti i cinefili in giro: se siete nel range di età superiore ai 10 anni, state attentamente alla larga dai cinema.

RED – per curiosi nostalgici

La storia del gruppo di eroi che deve ritirarsi dalle scene per un equivoco per poi ritornare dopo un certo tempo in azione è stata raccontata in mille salse dal cinema americano. Questa volta l’ingrediente che rende la ricetta più gustosa delle altre è la partecipazione di grandi nomi di Hollywood come Willis, Freeman e Malkovich. “RED” mostra come la pensione possa essere l’inizio di una nuova vita, magari anche più avventurosa, con tutti gli inconvenienti che derivano dal sopraggiungere della terza età.

UN PERFETTO GENTILUOMO – per curiosi distratti

La location nel sempre affascinante Upper West Side della caotica e moderna città di New York, non basta questa volta a ravvivare una commedia scialba e priva di spunti interessanti. Louis Ives, Il giovane insegnante di letteratura inglese, trasferitosi a New York, incontra un gigolò solito accompagnarsi con anzianissime signore dell’alta società. Un viaggio insieme ai protagonisti in un mondo grottesco e fuori dal tempo, in cui francamente, a dispetto degli intenti degli sceneggiatori, si ride col contagocce.

CON GLI OCCHI DELL’ASSASSINO – per curiosi aspiranti sceneggiatori

Alle ottime premesse della prima mezz’ora di film, come troppo spesso accade negli ultimi tempi, fa seguito anche in questo caso una serie di banalità e incongruenze che non fanno decollare questo progetto. Il secondo film del promettente regista spagnolo Guillem Morales, nonostante sia realizzato con il contributo di uno dei padrini del cinema ispanico, Guillermo Del Toro, latita di colpi di scena e risulta prevedibile sin dalle battute iniziali. Manca il sussulto sulla poltrona, elemento indispensabile in ogni thriller che si rispetti.

Diventa fan di Film 4 Life su Facebook

About Francesco Buosi 376 Articoli
Onnivoro cinematografico e televisivo, imdb come vangelo e la regia come alta aspirazione.
Contact: Facebook