Torna il sudestival, puglia tra arte e cinema

12°EDIZIONE DELLA RASSEGNA CHE PROMUOVE IL TERRITORIO

L’estate è ormai alle porte e inizia il periodo più bello del cinema, le proiezioni all’aperto. E non è solo questo il Sudestival, arrivato alla sua dodicesima edizione. Il Festival si svolge presso il Trullo Sovrano di Alberobello una cornice non solo suggestiva, ma dal 1996 patrimonio dell’UNESCO. Come di consueto, anche in questa edizione, l’attenzione sarà nei confronti delle opere indipendenti e in particolare per i registi giovani italiani e stranieri. Tra le novità di quest’anno la nuova sezione intitolata “Le Prime”, la rassegna presenterà film che hanno avuto una particolare attenzione nei confronti della promozione del territorio. Ad aprire sabato 4 giugno la rassegna il film di Emilio Greco “Notizie degli scavi” con Maurizio Battiston e Ambra Angioini.

La programmazione andrà avanti fino al 25 Giugno, con un percorso culturale che vedrà le proiezioni sui resti della Via Traiana, nel borgo medioevale di Conversano, nella piazza di Polignano a Mare. Le premiazioni si terranno invece l’1 e il 2 Luglio a Monopoli nella sede dell’Associazione Sguardi che organizza il Festival.

Un viaggio nel cinema e nell’arte di questa regione che da sempre ha uno sguardo benevolo e di promozione del grande schermo, e che spera in questa occasione di incrementare il circuito di schermi nell’aerea del sud-est barese.

Molti i registi che hanno sfruttato la vetrina del Sudestival negli anni, ricordiamo tra gli altri Paola Randi con “Into Paradiso” e marco Luca Cattaneo con “Amore liquido”.

Un festival da non perdere per i fortunati curiosi di cinema che si troveranno in Puglia in questo periodo.

Diventa fan di Film 4 Life su Facebook

About admin 2553 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook