Magna grecia: spettacolo in calabria

IL FESTIVAL DEL FILM TANTI ATTORI E FRANCO NERI DI PASSAGGIO

La passerella di ospiti nella quinta serata del Magna Graecia Film Festival è stata notevolmente applaudita, anche perchè non accade tutti i giorni di incontrare celebrità del mondo del cinema sotto casa. Nel pomeriggio, di ieri, infatit, l’attore Beppe Convertini, la show-girl Jinny Steffan e il comico Franco Neri si sono soffermati sul corso di Soverato, intrattenendosi con il pubblico per firmare autografi, scattare foto e scambiare qualche battuta.

Grande successo hanno riscosso i film proiettati. “Body and soul” di Michael Radford racconta la storia Michel Petrucciani, virtuoso del jazz, pianista indimenticabile dal tocco irripetibile che ha fatto della malattia un suo punto di forza e un’occasione per esprimere se stesso attraverso il pianoforte. Il lavoro di Radford racconta aneddoti, incontri, un mondo dorato dall’esterno ma, dannato all’interno.

Con “Una vita tranquilla”, il regista Claudio Cupellini propone una pellicola dal taglio europeo dal collaudato tema del passato incancellabile e pone il dubbio: si può vivere una vita serena fuggendo nella nebbia e anche da se stessi? Ottima prova per l’attore Toni Servillo.

Durante la V serata del MGFF sono intervenuti anche l’inviata Rai Chiara Giacomelli che presenterà la giornata finale della kermesse dedicata alle premiazioni, lo stilista della nota linea di abbigliamento “Aeronautica Militare” e il vice-direttore di RaiUno Ludovico Di Meo che ha evidenziato l’importanza di questo Festival dedicato alle opere prime ed ha ricordato lo speciale che si terrà su RaiUno in seconda serata il giorno 11 agosto.

Uff.Stampa Massimo Rascelli

Diventa fan di Film 4 Life su Facebook

About Collaboratori Esterni 377 Articoli
Le migliori rubriche scritte dai nostri collaboratori