Problemi per harry potter e i suoi gadget

RICHIESTO 1 MILIONE E MEZZO PER I DIRITTI DEL FONT USATO PER IL MERCHANDISING DEL MAGHETTO

Spesso gli appuntamenti importanti sono accompagnati da polemiche. E anche nella settimana dedicata all’uscita dell’attesissimo ultimo capitolo della saga di Harry Potter, non si sono fatte attendere. A creare problemi però non è il film che sta per arrivare nelle sale di tutto il mondo, ma il merchandising legato al maghetto con gli occhiali tondi.

Sembra infatti che nel parco a tema che si trova a Orlando, e gestito dalla società NBC Universal, sia stato utilizzato per le scritte dei gadget una tipologia di font della P22 Type Foundry. La società newyorkese è infatti la proprietaria del Cezanne, il carattere utilizzato per le scritte sulle magliette, cappelli, borse e gadget venduti nel parco, e ora chiede un risarcimento per i danni subiti, dal momento che la NBC non ha pagato i diritti per l’utilizzo. La questione andrà in tribunale, anche perché la P22 Type Foundry è furiosa, e ha richiesto un milione e mezzo di dollari come rimborso. Dalla NBC non sono arrivati commenti, e ora bisognerà attendere la decisione del tribunale per sapere se il risarcimento ci sarà.

Nel frattempo i fan sono in fibrillazione per il film, e già sono state spese lacrime di commozione e tristezza per la fine di questa decennale storia, anche da parte degli attori.

La stessa scrittrice, la famosissima J.K. Rowling, non ha nascosto il dispiacere per la fine dell’epoca Potter, anche se ha lasciato qualche speranza sulla possibilità futura dell’uscita di un altro libro con il protagonista dalla cicatrice a forma di saetta e dei suoi amici.

Per ora godiamoci l’attesa, e rimanete connessi su Film4Life per leggere in anteprima la recensione del capitolo finale che arriverà quando meno ve l’aspettate. Magia!

Per ripassare tutti i capitoli precedenti potete leggerle le nostre recensioni: “Harry Potter e la pietra filosofale”, “Harry Potter e la camera dei segreti”, “Harry Potter e il prigioniero di Azkaban”, “Harry Potter e il calice di fuoco”, “Harry Potter e l’ordine della fenice”, Harry Potter e il principe mezzo sangue, senza dimenticare la prima parte de “Harry Potter e i doni della morte”.

About admin 2553 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook