5 curiositÀ su film "fright night – il vampiro della porta accanto"

PER SAPERE ALCUNI RETROSCENA DALLA REALIZZAZIONE “HORROR”

Charley è un adolescente convinto che il suo nuovo vicino di casa sia un vampiro. La madre e gli amici non gli credono, trattandolo come un visionario, ma Charley inizia ad indagare sulla vera natura dell’affascinante vicino Jerry. Quando il ragazzo scopre la verità, chiama un ammazzavampiri di nome Vincent.

Remake di un cult del 1985, arriva in sala domani “Fright night – Il vampiro della porta accanto”, diretto da Craig Gillespie, già regista dell’eccentrico “Lars e una ragazza tutta sua”. Eccone alcune curiosità di produzione.

1. Con un budget stimato attorno ai 17 milioni di dollari, le riprese si sono svolte interamente ad Albuquerque, nel Nuovo Messico, tra luglio e ottobre 2010.

2. In questo remake manca solo Billy, personaggio curioso e servitore particolare di Jerry, per il resto il film è piuttosto fedele all’originale.

3. La distribuzione nelle sale cinematografiche statunitensi è avvenuta il 19 agosto 2011,[4] mentre in Italia avverrà ad una settimana di distanza, ovvero il 26 agosto.

4. Il regista ha utilizzato una bassa profondità di campo, che non si adatta bene al 3D, ma permette al pubblico d avere sensazioni più claustrofobiche.

5. In un cameo appare l’originale vampiro Jerry Dandrige, ossia Chris Sarandon, qui interpretato da un Colin Farrell ben calato nella parte.

About admin 2553 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook