Si È spento il regista franco cileno raoul ruiz

MORTO A PARIGI ALL’ETÀ DI 70 ANNI

È morto stamattina a Parigi all’età di 70 anni a causa di un’infezione polmonare il regista franco-cileno Raoul Ruiz. Costretto ad abbandonare il Cile dopo il colpo di stato del generale Pinochet e rifugiato in Francia dal 1973, dove ha continauto la sua brillante carriera cinemtagrafica, il regista si è sempre caratterizzato per il suo cinema di nicchia. Eclettico e surreale, Raul Ruiz non è mai stato apprezzato dalle masse ed è diventato famoso per il suo cinema low budget, quando ancora il termine non era di moda.

Tra i suoi film ricordiamo ‘Tre vite e una sola morte’ (1996), con Marcello Mastroianni e ‘Genealogia di un crimine’, con Catherine Deneuve e Michel Piccoli grazie al quale ha vinto l’Orso d’argento al festival di Berlino.

About Redazione Film4Life 1261 Articoli
Film 4 Life è una web magazine costituita da una redazione giovane e dinamica che si occupa di promozione, diffusione e comunicazione del cinema.
Contact: Facebook