Terraferma di crialese agli oscar

L’ITALIA TRAMITE L’ANICA LO SCEGLIE PER RAPPRESENTARCI A LOS ANGELES

Notizia ufficiale: “Terraferma” di Emanuele Crialese è il candidato italiano agli Oscar per il miglior film in lingua non in inglese. Questo è quanto ha stabilito oggi la Commissione di selezione istituita all’Anica.

Ancora una volta ritorna nel cinema di Crialese il mare, visto da chi parte come luogo di speranza, ma che a volte, troppo spesso negli ultimi anni, si trasforma in un luogo di morte. Il regista racconta con sguardo appassionato una storia di scelte: chi parte, chi resta. Racconta un mondo fatto di veri rapporti umani: famiglia di sangue o amicizie per la pelle. Il mondo di Terraferma è speranzoso e non si ferma davanti a niente, come un urlo disperato di chi non sa nuotare e si trova tra le onde, non sa cosa fare, ma non si dà per vinto.

“Terraferma” dà speranza anche a tutto il cinema italiano. Infatti, vedendo questi buoni progetti si ha l’illusione che anche nel nostro Paese si possano realizzare pellicole impegnate, che non cedano il passo all’imbecillità spicciola alla ricerca della comicità a tutti i costi, ma che con arguzia portino tutti a riflettere sulle drammatiche condizioni di alcune realtà che troppo spesso tutti tendiamo a dimenticare perché fin troppo scomode.

About admin 2553 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook