Venezia 2011: la dÉsintÉgration – recensione

LA FRANCIA E IL PROBLEMA DELL’INTEGRAZIONE

I francesi, più di altre nazioni, sentono il bisogno di affrontare il problema del razzismo e dell’integrazione, soprattutto quando si parla di immigrati di seconda generazione di origine che musulmana. Ecco che, con tono piuttosto greve, il regista Philippe Faucon racconta la sua (dis)integrazione e i problemi di tre giovani ventenni, che, frustati da una società che non rispetta i valori su cui è fondata (ricordate Liberté, Égalité, Fraternità?), decidono di rivolgere tutte le loro attenzioni alla “guerra santa” contro gli infedeli.

Il film risente infatti delle drammatiche rivolte delle Banlieue che in questi anni hanno sconvolt.o le periferie della Francia. Siamo molto lontani dal black humor di“Four Lions, la divertente commedia inglese che è riuscita nel difficilissimo intento di far ridere anche lo spettatore più esigente del drammatico fenomeno del terrorismo e dell’integralismo religioso. Il lavoro di Faucon è altro. Concentra il suo sguardo sulla drammaticità della situazione, criticando fortemente la società che, da un lato proprina ai giovani l’ideale di una integrazione totale, ma dall’altro agisce con un razzismo silenzioso. Dunque dalla frustrazione nasce la voglia in Ali, Nasser e Hamza, i tre protagonisti, di cambiare, per questo si lasciano suggestionare da Djamel, trasformandolo nella loro guida spirituale. La pellicola è poco politica e a dimensione domestica, anche perché è ambientata nei quartieri poveri di Lille, dove la speranza e/o le possibilità di riscatto per questi giovani sono pari o poco superiori allo zero.

Di materiale per realizzare un ottimo film ce n’era, purtroppo è sempre difficile confrontarsi con la religione. L’opera è a tratti troppo lenta e a tratti accelerata e non riesce a trovare un giusto equilibrio. Nonostante sia pressoché accettabile dal punto di vista della regia, sulla sceneggiatura si possono avanzare diverse remore.

Un buon lavoro, dunque, ma che non rimarrà negli Annales della storia del cinema.

About admin 2553 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook