Cineama distribuzioni: largo alla piattaforma digitale

NASCE UN NUOVO MODELLO DI CROWDSOURCING DEL PRODOTTO FILMICO

Roma Lazio Film Commission supporta Cineama, la nuova piattaforma digitale nata con lo scopo di integrare e innovare i meccanismi di produzione e distribuzione cinematografica attraverso i modelli del crowdsourcing – la pratica collaborativa di produzione di contenuti da parte delle comunità online – e del crowdfunding – ovvero il supporto alla produzione attraverso i contributi economici dei futuri spettatori.

Cineama, nata da un gruppo di giovani creativi ed esperti di new media messi insieme da Fabrizio Mosca, con il supporto di Telecom Working Capital, ha di recente siglato un accordo con la Sacher Distribuzione di Nanni Moretti con lo scopo di valorizzare la distribuzione tradizionale attraverso l’utilizzo del web e dei social media. L’innovativo meccanismo di “proiezione su richiesta” integrerà il normale processo di distribuzione, prolungando la presenza in sala del film dopo l’uscita; gli utenti avranno infatti la possibilità di esprimere il desiderio di vedere il film, di fornire la propria posizione geografica sul territorio italiano (geo-localizzarsi) e di trovare altri futuri-spettatori con cui condividere la visione nella propria zona di residenza.

Primo titolo che si avvarrà di questo sistema di distribuzione integrata è: una separazione, film Orso d’Oro a Berlino 2011 del regista iraniano Asghar Farhadi, nelle sale dal prossimo 21 ottobre.

Ufficio stampa: Storyfinders

About Collaboratori Esterni 376 Articoli
Le migliori rubriche scritte dai nostri collaboratori