Festival del film di roma: info utili

BIGLIETTI A RUBA, STANDO AGLI ORGANIZZATORI, E MOLTI DISPONIBILI IN RETE

Oltre diecimila biglietti acquistati, è questo lo straordinario risultato ottenuto dal Festival Internazionale del Film di Roma nel primo weekend di prevendita. I primi appassionati di cinema erano in fila, davanti ai cancelli dell’Auditorium Parco della Musica, fin dalle prime ore del mattino di venerdì. Grande successo anche per la vendita online: circa la metà dei biglietti è stata acquistata attraverso il web, sul sito www.romacinemafest.org e www.listicket.it.

Fra i film più richiesti, ci sono quelli italiani, in Concorso e Fuori Concorso: La kryptonite nella borsa di Ivan Cotroneo, Il cuore grande delle ragazze di Pupi Avati, Il mio domani di Marina Spada, Il paese delle spose infelici di Pippo Mezzapesa, Someday This Pain will be Useful to you di Roberto Faenza e L’industriale di Giuliano Montaldo). Molto venduti anche Le Avventure di Tintin: il segreto dell’Unicorno, The Twilight Saga: Breaking Dawn Parte I, i Duetti (Penelope Cruz – Sergio Castellitto, Riccardo Scamarcio – Sergio Rubini, Valeria Solarino – Vinicio Marchioni) e la Lezione di Cinema con Michael Mann. Grande richiesta anche per Days of Heaven di Terrence Malick, che al Festival sarà preceduto dalla presentazione di Richard Gere, The Deep Blue Sea di Terrence Davies, 11 metri di Francesco Del Grosso e Pina, seguito dall’incontro con Wim Wenders.

La prevendita continua presso la biglietteria dell’Auditorium Parco della Musica in viale Pietro De Coubertin, nei punti vendita speciali e le ricevitorie Lottomatica abilitate (elenco su www.listicket.it), sul sito www.romacinemafest.org e www.listicket.it. È disponibile anche un call center (servizio a pagamento: dall’Italia 892 982, dal lunedì al sabato, ore 10.00/13.00-14.00/18.00, dall’estero +39-2-60060900 dal lunedì al sabato ore 10.00/13.00-14.00/18.00).

Cristiana Caimmi

Fondazione Cinema per Roma

About Collaboratori Esterni 376 Articoli
Le migliori rubriche scritte dai nostri collaboratori