Gran premio del doppiaggio: al filmfest lillo e greg

IL DUO OSPITI DI RADIO 2 NEL FOIER ACCANTO AL SALONE DEL DOPPIAGGIO

Partiamo con David Thewlis: un signore nella sala Alitalia, riservata ai photocall. Un lord british che direttamente da “Harry Potter” incontra il pubblico romano e parla di voci del cinema, così come fanno con il loro programma “610” (sei uno zero) Lillo e Greg, i due comici che spesso hanno cantato e doppiato il cinema in chiave irriverente, come piace a noi.

Prendendo spunto dal loro intervento, diamo comunicazione della presentazione ufficiale della quinta edizione del Gran Premio Internazionale del Doppiaggio, che si terrà il primo novembre alle ore 17 fra gli eventi del Festival Internazionale del Film di Roma. Alla conferenza stampa, svoltasi stamattina presso l’Auditorium Parco della Musica, hanno partecipato Filippo Cellini, organizzatore del premio, e gli attori e doppiatori Pino Insegno e Francesca Draghetti la manifestazione si terrà il 1° novembre alle ore 17:00 presso la Sala Petrassi dell’Auditorium Parco della Musica. “Il doppiaggio è cultura” ha detto Filippo Cellini, organizzatore del Gran Premio, nel corso della conferenza.

“Quest’anno lo celebreremo in occasione di uno degli appuntamenti sacri del cinema, il Festival Internazionale del Film di Roma. Farlo in questo contesto, appunto, è per noi un traguardo oltre che un onore. Abbiamo intenzione – ha spiegato – di rivolgerci al pubblico, in particolare agli studenti cercando di avvicinarli a quest’arte che richiede tanta fatica”. Cellini ha poi parlato di doppiaggio come di “uno strumento di mediazione culturale, che permette di interpretare l’opera originale adattandola al linguaggio contemporaneo”. Alla conferenza hanno partecipato come ospiti d’eccezione Francesca Draghetti e Pino Insegno che condurranno anche quest’anno la manifestazione. “Arte meravigliosa che ci invidiano – ha spiegato Insegno – il teatro come il doppiaggio sono gli unici due mestieri dove ancora conta il merito”.

All’interno del Villaggio del Cinema, nell’Auditorium Parco della Musica, verrà allestito uno stand denominato “Spazio doppio” nel quale per tutto il periodo del Festival si svolgeranno seminari, dibattiti e incontri su temi collegati alle diverse fasi del doppiaggio, coinvolgendo docenti universitari, professionisti e pubblico per approfondire le diverse tematiche che rendono questo mondo ancora poco conosciuto. Il 2 novembre, a partire dalle ore 17, sempre nello “Spazio doppio” sarà possibile incontrare, intervistare e dialogare i vincitori dell’edizione 2011.

 

About Collaboratori Esterni 376 Articoli
Le migliori rubriche scritte dai nostri collaboratori