La rivolta dei muppets

IL CELEBRE FORMAT DI ANIMAZIONE RITORNA DOPO “MEZZO SECOLO”

Dopo dieci anni di assenza nelle sale cinematografiche ritornano i Muppets. Creati da Jim Henson a metà del secolo scorso Kermit, Gonzo e tutti gli altri pupazzi hanno conquistato bambini e adulti in tutto il mondo con la loro irriverenza e comicità. Nel 2004 sono stati acquistati dalla Disney e ora, il 23 Novembre, è pronto il loro grande ritorno… ma c’è un problemino.

Il primo a renderlo pubblico è uno dei più famosi animatori dei Muppets, Frank “Yoda” Oz, che dichiara di non essere per nulla contento della sceneggiatura finale del film; strappatagli letteralmente dalle mani è stata passata all’ attore comico Jason Segel (“Molto Incinta”) e, a detta di Oz, non rende giustizia ai personaggi originali, sacrificando la loro personalità e coerenza a favore della risata facile.

Pare che un altro animatore della old school abbia affermato che il film è pieno di gag banali e andrebbe fermato… non mancherà neanche il trash: l’orso Fozzie con seri problemi intestinali! Piuttosto che il trailer del film, facilmente reperibile online, chi scrive vorrebbe darvi un assaggio di ciò che i Muppets (e i loro animatori, naturalmente) sono stati capaci di fare…“no school like old school“.

 

About admin 2553 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook