Brad pitt: smetto compiuti i 50

LA STELLA DELLE STELLE DI HOLLYWOOD VUOLE CHIUDERE TRA DUE ANNI

Nel 2011 essere nato nel 1963 significa avere 48 anni, o doverli fare da qui a breve. Noi stentiamo a credere che Brad Pitt sia di quell’annata, ma l’attore prossimo ai 50 sta pensando l’impensabile: smetterla con le apparizioni davanti alla macchina da presa. Ieri sera, ospite della popolare trasmissione australiana “60 minutes”, l’attore giunto in Oceania per sponsorizzare il suo ultimo film da produttore e da attore “Moneyball” (presente al Torino Film Festival), ha dichiarato che a 50 anni smetterà di recitare. Dunque, per Brad Pitt ci sono solo altri tre anni per trovare il film, che potrebbe consacrarlo tra i vincitori del premio Oscar, essendo stato solo due volte in nomination, senza aver mai vinto il busto dorato.

Brad Pitt da molti anni è impegnato attivamente nel campo della produzione e anche ieri sera, durante l’intervista, ha voluto sottolineare quanto gli piaccia produrre film: “Mi piace molto l’aspetto produttivo, gli sviluppi delle storie e mettere insieme questi pezzi”. Inoltre da quel che si vocifera a Hollywood, Brad Pitt vorrebbe anche intraprendere una carriera politica, che non andrebbe molto d’accordo con gli impegni cinematografici. Come molti suoi illustri colleghi, Brad Pitt vorrebbe finire infatti al Congresso degli Stati Uniti e si vocifera che si stia presentando per le prossime elezioni del Senato e che poi vorrebbe concorrere alle elezioni presidenziali nel 2016, insomma diventare il nuovo Reagan. Intanto però Brad Pitt prima dovrà occuparsi dei suoi sei figli, di sua moglie e di portare a termine la sua carriera nel mondo del cinema, del resto tre anni sono lunghi e possono succedere molte cose. Anche cambiare idea nuovamente. 

About admin 2553 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook