Torino film fest: servillo con anghelopulos

IL GRANDE ATTORE PRONTO A LAVORARE CON IL REGISTA GRECO

Non si sa molto del nuovo progetto del regista greco Theo Angelopoulos tranne il titolo e l’attore principale. “L’altro mare” vedrà per la prima volta insieme Angelopoulos e Toni Servillo, che in queste ore si trova al Torino Film Festival per presentare “394-Trilogia nel mondo” di Massimiliano Pacifico. L’attore ha risposto alle domande dei giornalisti sul nuovo film di Angelopoulos anche perché le riprese cominceranno in Grecia a partire dal 26 dicembre prossimo e si protrarranno per tutto l’inizio del 2012.

“Si parlerà della Grecia di oggi – ha dichiarato Servillo – ovvero della crisi economica e della disperazione delle persone che perdono il posto di lavoro. Ma questo sarà una sorta di sfondo di un racconto simbolico, con al centro la relazione tra un padre e una figlia”. Anghelopulos quindi si affida ancora agli attori italiani per una sua pellicola e se nel passato aveva chiesto a Marcello Mastoianni di essere suo attore, adesso il maestro greco ingaggia il “nostro meglio”, Sevillo appunto, che finalmente potrà dimostrare di essere un grande attore anche fuori dai confini nazionali.

Del resto il regista greco ha molto amato il nostro paese. La testimonianza più diretta è il suo rapporto con Tonino Guerra che ormai da moltissimi anni collabora alle sceneggiature di Anghelopulos. Ovviamente tutto il mondo della celluloide attende con ansia la pellicola del maestro greco per capire la chiave di lettura che darà alla crisi economica greca, che sta investendo tutta la zona dell’Europa. Insomma si tratterà di vedere se anche gli ultimi avvenimenti avranno influenzato la sceneggiatura de “L’altro mare” pronta già dallo scorso maggio.

About admin 2553 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook