Albert nobbs: voce e corpo di glenn close

APPRODA AL CINEMA UNA STORIA BASATA SU CONFUSE IDENTITÀ

La fumosa e fredda Irlanda del 19° secolo fa da sfondo all’incredibile storia di un uomo fuori dal comune: Albert Nobbs. Lavora come cameriere nell’impeccabile e lussuoso Morrison’s Hotel. Il suo vestito è perfetto quanto le sue maniere. Silenzioso, non dà molta confidenza ai colleghi e non sorride mai.

Albert Nobbs è perfetto in ogni aspetto del suo essere ma ha un segreto: è una donna.

Dopo gli abusi sessuali subiti trent’anni prima, questa ragazza decide di cambiare identità; per sfuggire ai soprusi e alle violenze sessiste comincia a travestirsi da uomo trovando con facilità lavoro, rispettabilità e speranza. Nella sua continua ricerca di una vita normale e tranquilla, Albert non farà altro che costruirsi una gabbia di rapporti, amori, dispiaceri e rimorsi nella quale rimarrà incastrato. 

Ad impersonare questo particolare personaggio sarà Glenn Close che per molti di noi è rimasta la feroce e sensualissima Alex di “Attrazione Fatale”. Insieme a lei anche Mia Wasikowska (“Alice in Wonderland”), Brendan Gleeson e Jonathan Rhys Meyers. Una storia eccellente, un protagonista sfaccettato e un’attrice con quattro nomination alle spalle. Vogliamo azzardare previsioni? 

 

 

About admin 2553 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook