Box office: finisce l’era del cine-panettone

SEMI-FLOP PER VACANZE DI NATALE, SURCLASSATO DA SHERLOCK HOLMES

Doveva finire in qualche modo e alla fine l’era si è conclusa. O almeno così sembrerebbe parlando di cinepanettone, i giochi che si concludono oppure no? La risposta è la prima almeno stando ai dati del primo week end di programmazione di “Vacanze di Natale a Cortina”. Il film di Christian De Sica non riesce ad andare oltre i 1.623.291,80 di euro, con 236.696 spettatori nelle sale a vedere il nuovo cinepanettone. Il disastro è chiaro. La filmauro, casa di distribuzione, ha messo in giro per l’Italia 750 copie della pellicola, ottennedo un incasso dimezzato rispetto agli esordi a cui ci aveva abituato il film di Natale.

Solo per fare un esempio “Natale in Sudafrica” (2010) ha incassato nel primo week end 3.250.413,62 euro, “Natale a Beverly Hills” (2009) 3.472.000 di euro e “Natale a Rio” (2008) 3.340.000 di euro, giusto per fermarsi con i dati agli anni precedenti a “Vacanze di Natale a Cortina”. A vincere la sfida del box office questo week end in Italia è il sorprendente “Sherlock Holmes 2” che raggiunge 3.473.319,53 euro, con 497.773 spettatori paganti. La vittoria su “Vacanze di Natale a Cortina” è ancora più netta se si considera il numero di copie in cui il film è stato distribuito, appena (si far dire) 550. Il problema per “Vacanze di Natale a Cortina” è che il film non è riuscito a raggiungere nemmeno la seconda posizione nella classifica settimanale del botteghino italiano.

Davanti a “Cortina” troviamo: “Il Gatto con gli Stivali” con 2.267.522,75 di euro, “Finalmente la felicità” il nuovo film di Leonardo Pieraccioni con 1.653.759,27 di euro. Insomma, a meno che in questa settimana e nel prossimo week end, che coinciderà con il Natale, non ci saranno grandi cambiamenti, sembra proprio essere finita un’era.  Del resto si sa, quando un prodotto non incassa viene prontamente sostituito con qualcos’altro. Un duro colpo per De Laurentis che dovrà iniziare a digerire l’indigesta parola fine dopo 28 anni di gloriose risate trash.

Game over. 

About admin 2553 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook