Courmayeur noir festival: largo a dracula 3d

DARIO ARGENTO PRESENTA LA SUA ULTIMA OPERA HORROR

Noir è un termine splendido per indicare tantissimi momenti di piacevole brivido dietro la schiena. Aggiungiamoci come contorno Film Festival e avremo il luogo scelto da Dario Argento per mostrare in anteprima le prime immagini del suo prossimo film, cioè “Dracula 3D”. Il re della paura italiano si cimenta per la prima volta con la tecnica tridimensionale e assicura che i suoi vampiri sono talmente tecnologicamente avanzati che rendono obsoleto tutto quello che finora è stato visto al cinema in 3D, “Avatar” compreso. E proprio al Noir Film Festival di Courmayeur, Dario Argento ha deciso di mostrare questi 25 minuti di anteprima, con scene tratte dal suo film in ordine sparso, senza una precisa logica.

“Il 3D – ha dichiarato Dario Argento in conferenza stampa – è il futuro prossimo del cinema. Succederà presto come per il colore. Chi fa più film in bianco e nero?”. Anche se due dei film più belli del 2010/2011 sono proprio in bianco e nero, ovvero “Kill Me Please”, vincitore del FEstival del Film di Roma nel 2010, e “The Artist”, da domani nelle sale italiane. “Dracula 3D”, tratto dal celebre romanzo di Bram Stoker, con protagonisti il tedesco Thomas Kretschmann e Rutger Hauer, dovrebbe uscire nelle sale di tutto il mondo a partire da marzo 2012. Un rinvio potrebbe essere causato proprio dalla difficile post-produzione sugli effetti speciali a cui si sta lavorando negli studi di Los Angeles.

Ci sono fiumi di sangue e nella storia si intrecciano, come caposaldo della cinematografia di Dario Argento, i concetti di amore e morte. Insomma il maestro dell’horror si cimenta con due materie che in questo periodo stanno riscuotendo enorme successo, nella speranza di sbancare i botteghini: i vampiri, che hanno ritrovato nuova linfa vitale dopo la saga di “Twilight”, e le pià avanzate tecniche del 3D. Sarà ennesimo flop di iper nicchia o finalmente vedremo “resuscitare” dal regno dei registi vivi-ma-morti il buon Argento?

About Francesco Buosi 376 Articoli
Onnivoro cinematografico e televisivo, imdb come vangelo e la regia come alta aspirazione.
Contact: Facebook