Oscar 2012: pronostici azzardati

BILLY CRYSTAL AL TIMONE, MERYL STREEP STRA-FAVORITA!

C’è tempo prima di arrivare all’assegnazione dei Premi Oscar 2012, previsti per il 26 febbraio prossimo venturo, ma i bookmaker non possono fare a meno di fare qualche pronostico in merito ai possibili vincitori. Una prima previsione viene fatta proprio dal sito Collider, uno dei blog americani più autorevoli in materia. E non a caso i primi nomi dei possibili vincitori arrivano proprio dal suolo statunitense: molte delle pellicole in Italia non sono ancora giunte, per cui è difficile fornire un’interpretazione.

Non ci resta che affidarci agli americani. I bookmaker sono ormai impazziti: manca pochissimo alla consegna dei Premi Oscar 2012, ma già si ipotizza su chi potrebbe conquistare l’ambita statuetta. Secondo i soliti ben informati, qualche chance potrebbe avercela la pellicola ‘The Iron Lady’, in cui Meryl Streep veste i panni di Margaret Thatcher: è bastato solo vedere il nuovo poster del film, per far sì che il film fosse fra i probabili  vincitori dell’Oscar 2012, nonostante non siano mancate le polemiche sulla prestazione dell’attrice.Tutto da rifare per gli organizzatori della notte degli Oscar 2012. Eddie Murphy rinuncia alla conduzione dell’84esima edizione dopo le dimissioni del regista e suo amico Brett Ratner, seguite alle polemiche per una sua battuta omofoba.

La bufera è iniziata durante un dibattito dopo la proiezione di Tower Heist, il nuovo film con Eddie Murphy e Ben Stiller. Alla domanda: Fa provare le scene ai suoi attori prima di girare? Il regista ha risposto: le prove sono per froci. La battuta, poco felice, ha fatto subito arrabbiare la comunità gay, soprattutto la Gay and Lesbian Alliance Against Defamation. Non sono bastate le scuse pubbliche di Ratner e una sua lettera al presidente dell’Academy, Tom Sherak. Il regista ha rassegnato le sue dimissioni…esagerato o no, lì si fa sul serio. 

Giuseppe Borsella

About Collaboratori Esterni 377 Articoli
Le migliori rubriche scritte dai nostri collaboratori