Quarto potere: orson welles all’asta

LA STATUETTA OSCAR PER IL CAPOLAVORO DI WELLES VENDUTA DA SOTHEBY’S

Che errore non poter aprire il salvadanaio qualche giorno fa, avremmo potuto magari racimolare 861.542 dollari. Come dite? Non avevate il cash? Allora non avreste potuto aggiudicarvi la vittoria all’asta di uno dei premi Oscar più famosi al mondo. L’ignoto compratore si è infatti portato a casa, battendo tutti, la mitica statuetta d’Oro che l’Academy Awards consegnò a Orson Welles nel 1942 per “Quarto potere”.

Il film ha vinto l’Oscar in quell’anno come Miglior Sceneggiatura originale e, stenterete a crederci, ma questo è anche l’unico riconoscimento che l’Academy Awards ha assegnato ad Orson Welles nella sua vita. L’Oscar è stato battuto all’asta da “Sotheby’s”. Quell’anno a vincere il premio Oscar come Miglior Film fu “Come è verde la mia valle” di John Ford, al quale andò anche l’Oscar per la Miglior Regia.

Il che stona u po’ considerando che secondo molti critici “Quarto Potere”, il cui titolo originale è “Citizen Kane”, è forse il miglior film nella storia del cinema. Certo c’è da dire anche che questo titolo di “film più bello di sempre” è stato assegnato a “Quarto Potere” molti anni dopo, quando già John Ford e Orson Welles erano morti. Il film “Quarto Potere” incassò nella storia al botteghino cinematografico 1.585.634 e attualmente occupa solo la posizione numero 5375 nella classifica dei film più visti al cinema di tutti i tempi.

Probabilmente anche il più bello. 

About admin 2553 Articoli
CURIOSI DI CINEMA
Contact: Facebook